Approvvigionamento responsabile

​Le capacità di valutazione del ciclo di vita (LCA) che abbiamo sviluppato ci dicono che uno degli impatti ambientali maggiori risiede nella catena di fornitura con i nostri fornitori di materie prime.

Per garantire che i nostri fornitori abbiano un comportamento responsabile e osservino i nostri stessi principi di responsabilità, abbiamo sviluppato un quadro di riferimento sull'approvvigionamento responsabile basato sul codice di condotta e sui principi di corporate responsibility della nostra azienda.

Prima della contrattazione, i nostri fornitori sono tenuti a firmare il Supplier Code, nel quale sono enunciate le nostre aspettative in termini di responsabilità economica, sociale e ambientale, nonché di sicurezza delle persone e dei prodotti. È con questo documento che inizia il processo di approvvigionamento responsabile.

Indagine sulle responsabilità per i fornitori

Il processo di approvvigionamento responsabile prevede che il fornitore completi la nostra indagine sulla responsabilità e risponda alle domande sugli argomenti trattati nel nostro Supplier Code. Ad esempio, i nostri fornitori di carta devono elencare le specie di legno che utilizzano e i paesi di origine, così come richiesto dal Timber Regulation dell'UE o dal Lacy Act degli USA.

Questa indagine sulla responsabilità consente di valutare i fornitori e identificare le potenziali aree di rischio. Anche i controlli sui fornitori rientrano nel nostro processo di approvvigionamento responsabile.

What Responsible Sourcing means for us
What Responsible Sourcing
means for us