Ridurre, riutilizzare, riciclare: RafCycle

Il programma RafCycle® prevede l'utilizzo degli scarti di tutte le fasi del ciclo di vita dei materiali autoadesivi:

  • residui di lavorazione provenienti dalle operazioni di accoppiamento e taglio
  • sfridi e scarti iniziali generati dalle operazioni di stampa e fustellatura
  • scarti dei supporti raccolti nel processo di etichettatura.

Gli scarti dei materiali autoadesivi riciclati possono essere trasformati in tre tipologie di sottoprodotti: materiale composito UPM ProFi®, energia o carta.

Materiale composito in legno-plastica UPM ProFi®

  • Scarti utilizzati: residui generati da operazioni di rivestimento e taglio, sfridi e supporti PP.
  • I pannelli di rivestimento UPM ProFi sono realizzati per almeno il 50% in materiali riciclati e utilizzati per la pavimentazione di verande e facciate.

UPM ProFi ha vinto numerosi premi internazionali e i suoi prodotti prestano un importante contributo alla riduzione delle discariche e degli impianti di incenerimento tradizionali.

UPM Paper

  • Scarti utilizzati: supporti in carta (riutilizzati presso la cartiera di UPM Platting in Germania
  • Dopo aver rimosso il silicone, il supporto viene trasformato in cellulosa da utilizzare come materia prima per i prodotti in carta UPM.

UPM Energy

  • Scarti utilizzati: residui generati da operazioni di laminazione e taglio, di sfridi generati in fase di stampa e di supporti in fase di etichettatura.
  • Associati ad altri combustibili basati su biomasse, gli scarti delle etichette possono essere utilizzati come combustibile negli impianti ad alta efficienza per la produzione combinata di calore ed energia elettrica (CHP) di UPM.

Per saperne di più sulle opzioni RafCycle disponibili per la vostra azienda, contattate il vostro responsabile vendite locale.

 Novità RafCycle

 

 

Le aziende Henkel azzerano gli scarti dei supporti delle etichette adottando RafCycle® di UPM Raflatachttp://www.upmraflatac.com/emea/it/news/details/henkel-reduces-waste-with-rafcycle-2017-6Le aziende Henkel azzerano gli scarti dei supporti delle etichette adottando RafCycle® di UPM Raflatac24/01/2017 12:00:00
La convention “Wine & Design” di UPM Raflatac sarà fonte di ispirazione per il settore vinicolohttp://www.upmraflatac.com/emea/it/news/details/upm-raflatac-launches-inspirational-wine-and-design-forum-for-the-wine-industry-2016-1La convention “Wine & Design” di UPM Raflatac sarà fonte di ispirazione per il settore vinicolo04/11/2016 20:00:00
Cielo e Terra: valutazione dell'impatto ambientale sulle bottiglie di vinohttp://www.upmraflatac.com/emea/it/news/details/cielo-e-terra-and-upm-raflatac-cooperate-on-lifecycle-assesment-2016-3Cielo e Terra: valutazione dell'impatto ambientale sulle bottiglie di vino11/04/2016 11:00:00